FANDOM


Dishonored Le Streghe Di Brigmore icon render

La Villa Brigmore è un luogo del DLC di Dishonored, Le Streghe di Brigmore, ed è situato nell'ultima missione, Il Capolavoro di Delilah, dove Daud si confronta Delilah Copperspoon e le sue Streghe di Brigmore.

Nei vecchi giorni, i Brigmore furono una famiglia ricca e potente, essendo stati alcuni dei più grandi fornitori di legname nell'Impero delle Isole. Comunque, molto della loro fortuna e influenza venne perduta con la rivoluzione dell'olio di balena, e la villa venne abbandonata. Dopodiché essa divenne un rifugio per contrabbandieri, spie e tutti gli individui che cercavano un posto dove nascondersi. Ora essa serve come base delle operazioni per Delilah e la sua congrega.

La Villa Brigmore è situata nel Distretto di Mutcherhaven fuori le mura di Dunwall, vicino il fiume Wrenhaven. La villa è vecchia e cadente, i pavimenti e le pareti crivellati di buchi che conducono a infide discese. I molluschi fluviali possono essere trovati che crescono in certe aree fuori la villa. Un solario e una cripta sono situati sulla zona ovest di essa, con la cripta che conduce a un'entrata segreta. Un giardino si trova dietro la villa insieme a due capanne di pietra, e varie statue di Delilah possono essere trovate attorno alla proprietà. Le statue allerteranno le streghe di intrusi indesiderati. Molte streghe e Cani Teschio sorvegliano la villa e il suo interno.

Il primo piano consiste in un salotto, un'area sommersa, e una stanza del ritratto. Il piano è sorvegliato pesantemente da molte streghe e cani teschio. L'entrata che conduce alla stanza del ritratto è coperta da varie trappole; può essere raggiunta tramite un'apertura al secondo piano. La stanza stessa stessa è sorvegliata da poche streghe.

Il secondo piano contiene una libreria e varie stanze. Esso è sorvegliato da diverse streghe e da un cane teschio, e la libreria può essere raggiunta tramite un'apertura all'ala ovest. Una delle stanza contiene un Sacerdote torturato, mentre un'altra conduce al terzo piano.

Il terzo piano è incluso in una stanza piena di allertatori, ma non è sorvegliato. La lampada richiesta per accedere all'Oblio nella stanza del ritratto è situata lì con un giornale di Delilah.

Curiosità

  • La Villa è il secondo luogo più lontano fuori dai limiti della città di Dunwall visitata in Dishonored, mentre il primo è l'Isola di Kingsparrow
  • Una Delle statue di Delilah potrebbe essere un riferimento all'Angelo Piangente dalla serie di Doctor Who. E' situato nella Cripta di Brigmore, apparendo relativamente innocua con le mani che coprono gli occhi, ma cambia ad una posizione minacciosa dopo che Daud raccoglie un amuletto d'osso situato di fronte ad esso.

Vedi altro

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.