FANDOM


Dishonored icon renderDishonored game of the year edition icon

Baleniera intrappolata nel ghiacchio

Storia di un Baleniere, Volume 2 è un libro reperibile in Dishonored.

Contenuto

[Estratto dal diario di viaggio di un baleniere nei suoi ultimi anni di vita]

Storia di un baleniere, volume 2: L'ultima traversata

Dopo oltre un quarto di secolo, sono troppo acciaccato per continuare a dare la caccia alle balene. Ho visitato tutte le isole e guadagnato più della maggior parte della gente. Ma ora tutto è finito. Sono sopravvissuto a un imperatore, ho visto sua figlia succedergli al trono... Una bella e giovane imperatrice, uccisa così presto. Tutto ciò che è bello muore. Ho mangiato in ogni porto del mondo e solcato le acque più solitarie che si potrebbero immaginare. Ho visto le scogliere che circondano Pandyssian. Niente di tutto questo mi rallegra. Il passato torna a farmi visita in sogno, sotto forma di una fila infinita di corpi macellati: lunghe ed esili figure che cantano fra le onde sotto la luna, solo per essere trafitte da uomini orribili e sfregiati dalle intemperie, che si pugnalerebbero a vicenda per un paio di stivali.

Ogni anno, avevo sempre meno tempo per tornare a casa. La mia lingua dimenticò come si parla e gli abitanti delle città iniziarono a considerarmi un tipo strano. Mia sorella Nina non sapeva quasi più che dirmi, quando andavo a farle visita. Quando ha perso il lavoro per colpa dell'avvocato corrotto del Lord Reggente, mi trovavo a centinaia di miglia a est di Morley, con le mani gelate dalla grandine, mentre davamo la caccia alla prima balena incontrata da mesi. L'ho aiutata come ho potuto, ma Nina è morta nei primi giorni della peste. Niente di tutto ciò importa più. Sono logoro e amareggiato, perché quest'industria mi ha portato via i sogni. Il mondo mi ha sconfitto.

Localizzazione

Il libro si trova nella stanza dell'Ammiraglio Havelock e in bagno, dentro l'Hound Pits Pub.

Fonte

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.