FANDOM


Dishonored icon renderDishonored game of the year edition icon

Destroy charms

La Questione dell'Amuleto d'Osso è un libro reperibile in Dishonored.

Contenuto

[Estratto da un rapporto per l'ufficio dell'Alto Sacerdote, dell'Alto Sacerdote Gerard]

Mi è stato chiesto se non dovremmo tollerare il possesso di semplici Amuleti d'Osso da parte della popolazione, dato che si tratta di un culto di poca importanza diffuso nelle isole e non terribile come la creazione e la brama di rune occulte più complesse.

Una domanda insidiosa.

Tale ridicola distinzione indebolisce la nostra missione, mentre il fetore dell'Esterno ci circonda.

Forse, come affermano alcuni, i nostri progenitori tolleravano queste pratiche efferate nel periodo precedente la nascita del nostro Impero moderno, allo scopo di alleviare le esistenze delle classi più umili mentre lastricavano la via per la civilizzazione. Ciononostante, non è un motivo sufficiente per condonare la stregoneria nella nostra luminosa era industriale.

Io stesso ho presieduto al giudizio di molti eretici e giuro che nei loro occhi, mentre la santità del dolore li privava della vita, ho visto la gratitudine per essere stati liberati.

Localizzazione

Il libro si trova nel magazzino A, al piano terra su un tavolo, nel cortile posteriore dell'ufficio dell'Alto Sacerdote, durante la missione L'Alto Sacerdote Campbell.

Fonte

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.