FANDOM


Dishonored icon renderDishonored game of the year edition iconDishonored 2 iconDishonored luogo icon

Impero delle Isole è una monarchia costituzionale in Dishonored che è governato da un imperatore o imperatrice, con un governo parlamentare e la sua legislatura. In assenza di un capo di stato imperiale, un Lord Reggente può governare l'Impero fino a quando un nuovo imperatore o imperatrice viene incoronato.

L'impero si estende sulle quattro isole larghe e su diverse isole piccole, componendo nel complesso le Isole. Le quattro principali isole sono: Gristol, la più importante e capo stato dell'Impero, Tyvia, Morley e infine Serkonos.

Fondazione

L'Impero delle Isole venne fondato dopo la fine della Guerra delle Quattro Corone nel 1625. Nel secondo giorno del Mese delle Reti, nel 1626, Finlay Morgengaard I venne incoronato imperatore. Nello stesso anno, il Parlamento venne formato in Gristol nel 26° giorno del Mese del Legname, facendo dell'Impero una monarchia costituzionale. La dinastia di Morgengaard durò 43 anni e venne successo dalla famiglia Rhydderch che governò l'impero per 9 anni. Hurien Morgengaard salì al trono nel 1678 e fu l'ultimo imperatore del suo nome.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.