FANDOM


Dishonored icon renderDishonored game of the year edition iconDishonored Il Pugnale Di Dunwall icon render

Corvoeemilyfinalebuono

Il Protettore Reale è un libro reperibile in Dishonored e in Il Pugnale di Dunwall.

Contenuto

[Estratto da un resoconto storico delle posizioni e delle gerarchie governative]

Ne corso delle ere, i governanti hanno sempre dovuto affrontare i tentativi di assassinio ai loro danni. Una volta per generazione, l'Impero è sconvolto dalla morte di un politico influente o di una figura religiosa. Per questo, le città-stato delle isole hanno escogitato diverse strategie per proteggere i loro capi.

nella capitale Dunwall, ogni nuovo imperatore può eleggere un protettore reale. Non si tratta solo di una fidata guardia del corpo. Il Protettore Reale è stimato più delle guardie scelte della Dunwall Tower o degli assaggiatori del cibo: è una figura di corte, cui è garantita un'enorme libertà d'azione e che accompagna costantemente i maggiori leader del mondo. All'età di dodici anni, il giovane monarca partecipa al processo di selezione e decide chi proteggerà la sua vita. Sebbene la maggior parte dei protettori reali sia stata di sesso maschile, alcune volte il ruolo è stato ricoperto degnamente da donne.

Per la prima volta nella storia di Dunwall, un monarca è stato ucciso dalla sua stessa guardia del corpo. Nel momento in cui sto scrivendo, la città è stretta nella morsa della peggior pestilenza mai registrata e la nostra beneamata Imperatrice Jessamine Kaldwin è stata assassinata. Il terribile gesto è stato compiuto dal suo Protettore Reale, Corvo Attano, che è rinchiuso nella prigione di Coldridge in attesa di essere giustiziato. Secondo alcuni, non è rilevante che Corvo Attano sia stato il primo Protettore Reale nella storia dell'Impero a essere nato al di fuori dell'isola di Gristol.

Localizzazione

In Dishonored, il libro si trova dietro il letto di Daud, nella sua Base di Daud, durante la missione Il Distretto Sommerso.

In Il Pugnale di Dunwall, il libro si trova nel medesimo posto, durante la missione Lo Slancio.

Fonte

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.