FANDOM


Dishonored icon renderDishonored Il Pugnale Di Dunwall icon renderDishonored Le Streghe Di Brigmore icon render

Base di Daud conosciuta inizialmente anche come Camera di Commercio di Rudshore. È stato un edifico situato nel Distretto Sommerso, della città di Dunwall. Divenne la base operativa di Daud.

Storia

Prima della sua erogazione, la zona intorno al covo era conosciuto come il Distretto Finanziario di Rudshore, un importante centro finanziario per la città di Dunwall. Tuttavia, quando il quartiere venne allagato a causa della scarsa manutenzione, è stato sgomberato dalla stragrande maggioranza dei residenti, abbandonato dalla città, e ufficiosamente soprannominato il "Distretto Sommerso". Ad un certo punto dopo l'alluvione, Daud e suoi assassini hanno preso la residenza nella Camera di Commercio.

Situato su Jessamine Boulevard, l'edificio è una struttura a tre piani in gran parte deteriorato. Il suo piano inferiore contiene una zona di addestramento per le reclute, e dai piani alti sono dedicati zone personali di Daud. La Camera di Rudshore può essere raggiunta viaggiando attraverso la costruzione e l'utilizzo di una catena appesa che scendere a livello della fognatura. Una statua dell'imperatrice Jessamine Kaldwin si trova nella parte anteriore dell'edificio.

Il nascondiglio appare in Dishonored, Il Pugnale di Dunwall, e Le Streghe Brigmore; è visitato durante le missioni Il Distretto Sommerso, Lo Slancio, e Sete di Vendetta rispettivamente. L'aspetto cambia tra queste missioni. In Lo Slancio, in data antecedente al Il Distretto Sommerso, c'è meno acqua e alcuni edifici sono influenzati dal diluvio.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.